Ultimo aggiornamento: 15.11.19

 

Abbiamo selezionato una serie di amplificatori che vi consentono di ascoltare meglio il suono della vostra batteria elettronica.

 

Quella elettronica è una valida alternativa alla batteria classica. A differenza di questa, la migliore batteria elettronica occupa meno spazio, il suo volume può essere facilmente contenuto o silenziato, tanto è vero che si possono anche utilizzare degli auricolari. La batteria elettronica presenta anche un altro vantaggio, molto utile per esercitarsi o comunque divertirsi. Immaginiamo che vogliate suonare su uno o più brani di vostro gusto. Potete ascoltarli tramite il computer oppure accendere il vostro impianto Hi-Fi ma, se avete una batteria acustica, questa coprirà la musica in quanto il volume è maggiore e non avete modo di regolarlo. 

Suonare più piano serve a poco e le sordine non ci sembrano una buona soluzione per divertirsi. Con una batteria elettronica, invece, potete gestire a meglio il volume dello strumento. Tuttavia può presentarsi un’altra soluzione: vi serve maggior volume. Come fare? Semplice: vi serve un amplificatore/monitor adatto alla batteria elettronica. Abbiamo pensato di presentarvi una serie di ampli adatti allo scopo.

 

Laney AH40

Lo AH40 è un ampli multi input con tre canali ed equalizzatore a cinque bande. Dotato di un woofer da 8 pollici ha una potenza di 40 w in RMS. È adatto per un uso casalingo mentre lo sconsigliamo per suonare dal vivo. Quando necessario, potete sfruttare l’uscita per le cuffie. È un entry level solido strutturalmente parlando capace di diffondere un buon suono. Il suo prezzo di listino è di 189 euro ma non è difficile trovarlo in vendita con un piccolo sconto.

 

 

Medeli AP30

Per chi cerca qualcosa di leggermente meno potente, c’è il Medeli AP30. Si tratta quindi, sempre di un amplificatore da usare a casa visti i soli 30 W. C’è un equalizzatore a tre bande. Troviamo un ingresso AUX che consente di collegare dispositivi audio esterni. Per quanto riguarda i diffusori c’è un woofer da 25 pollici e un tweeter da 3 pollici. Il prezzo di listino è di 189 euro.

 

Laney DrumHub DH80

Molto interessante il DH80 di Laney in grado di offrire una convincente varietà di suoni. Buono sia per casa sia in studio di registrazione ma volendo può trovare applicazione in piccoli contesti live visti gli 80 W di potenza. Una delle caratteristiche da mettere in risalto è sicuramente la presenza del Bluetooth grazie al quale si può riprodurre in streaming audio, per esempio, la musica dallo smartphone. Non manca l’uscita AUX. Per quanto riguarda i diffusori ci sono uno speaker da 10 pollici e un tweeter da 3 pollici. Oltretutto è anche leggero trattandosi di un ampli da 80 W, pesa appena 11 kg, dunque il trasporto non è cosa complicata. Il prezzo è di 225,00 euro.

 

Roland PM-100

Poco ingombrante ma con un suono ricco e dinamico: questa può essere la perfetta sintesi per descrivere il Roland PM-100, un ampli con sistema di diffusori full range con potenza di 80 W. Rappresenta l’accoppiata perfetta con la batteria elettronica della serie V-Drums (c’è un ingresso dedicato). Ha il mixer integrato che consente di ascoltare la musica proveniente da altri dispositivi. I controlli dei volumi sono indipendenti mentre l’equalizzatore  a due bande è utile per ottimizzare il suono. Il suo costo si aggira sui 315 euro.

 

Roland PM-200

Le caratteristiche del PM-200 non sono dissimili dal PM-100. La differenza principale riguarda la potenza che è di 180 W. Si tratta, dunque, di un amplificatore adatto soprattutto quando ci si deve esibire. Grazia al suo design inclinato, il batterista è investito dalla copertura sonora ideale e questo torna di grande utilità quando si suona dal vivo. Qui saliamo decisamente con il prezzo, visto che servono circa 560 euro per portarlo a casa.

 

 

Roland PM-03

Il PM-03 è un personal monitor con sistema speaker 2.1, l’immagine stereofonica è ampia e i diffusori proiettano un suono ben definito con particolari benefici per le frequenze basse. Ideale per essere abbinato con la V-Drum HD, è comunque compatibile con altre batterie elettroniche. Ha un design compatto e moderno: occupa pochissimo spazio. C’è la funzione auto standby che si attiva dopo 30 minuti se non riceve segnale.

 

Gear For Music Subzero DR-30

Si tratta di un amplificatore da 30 W con woofer da 10 pollici e tweeter da 3 pollici. È adatto sia per tastiere che per batterie elettroniche. Il suono è bilanciato ma parliamo pur sempre di un entry level da usare esclusivamente in casa oltretutto un po’ pesante considerati i suoi 15 kg. Il suo costo è di 110 euro.