Ultimo aggiornamento: 05.06.20

 

Principale vantaggio

È certamente un gioco coinvolgente e secondo noi questa è la cosa più importante, in quanto i bimbi possono imparare solo se si divertono. A ciò aggiungiamo che la spesa da sostenere non è eccessiva e che la batteria, oltre a essere facile da montare, non è neanche ingombrante.

 

Principale svantaggio

La batteria è un tantino instabile e i tamburi, in particolare i tom, si staccano di sovente e indubbiamente la cosa è fastidiosa tanto per il piccolo batterista quanto per il genitore che di continuo deve intervenire per mettere le cose a posto.

 

Verdetto: 9.6/10

Bisogna approcciarsi a questa batteria per quello che è, ossia, più un giocattolo che uno strumento musicale. Il divertimento è garantito ma i materiali lasciano parecchio a desiderare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Coinvolgente 

Iniziare i bambini alla musica fin dalla tenera età è certamente una scelta condivisibile, chiaramente il tutto deve essere visto come un gioco per evitare che il piccolo si annoi o si senta costretto con il rischio di “uccidere” la passione. È altrettanto chiaro che non si possa mettere tra le mani di un bimbo uno strumento vero, meglio che prenda confidenza con un giocattolo poi, come si dice, se son rose fioriranno. 

Bontempi è un marchio specializzato proprio nella realizzazione di strumenti/giocattolo utili a stimolare le abilità dei piccoli; chissà quanti musicisti hanno iniziato con uno strumento di questa azienda. Di questo produttore abbiamo pensato di proporvi una batteria, probabilmente lo strumento che più di altri è capace di catturare le attenzioni dei piccoli. 

In effetti, si tratta di un articolo coinvolgente a giudicare dalle testimonianze dei consumatori che raccontano di figli e nipoti entusiasti fin dal primo momento e crediamo che questa sia una delle cose più importanti perché dopotutto lo scopo, lo ribadiamo, è divertirsi. Se poi ne consegue qualcosa di più serio, un reale interesse, tanto di guadagnato. 

In tal caso, però, è tassativo passare a qualcosa di più consono perché dobbiamo dire che, a parte l’aspetto, questa Bontempi ha ben poco di paragonabile a una batteria anche solo per uso dilettantistico.

Completa

Una volta tirata fuori e assemblata i piccoli si troveranno al cospetto di una batteria completa composta da cinque elementi, ovvero, due tamburi che in teoria dovrebbero essere tom, un altrettanto teorico rullante, il timpano e la grancassa. Questo per quanto riguarda i tamburi, ma spieghiamo il perché dell’uso del termine “teorico”. 

Il motivo è semplice: la riproduzione del suono non si avvicina neanche lontanamente a quella dei suddetti elementi di una batteria vera, per quanto economica e per principianti Completano il tutto un piatto che specificare si tratti di uno slash o crash è irrilevante in quanto il suo suono non è realmente riconducibile a nessuno dei due suddetti piatti. Ancora, troviamo uno sgabello e due bacchette. Insomma, come vedete, c’è tutto il necessario per iniziare a giocare/suonare.

 

Materiali scadenti

Ok è un giocattolo, non ci piove e nessuno pretende chissà cosa anche in virtù di un costo irrisorio.Tuttavia ciò non toglie che ci saremmo aspettati qualcosa di meglio dai materiali. Cosa vi dovete aspettare? Plastica e cartone (o qualcosa di molto simile). 

Non solo, perché capita che i tamburi si stacchino, dunque anche il sistema di aggancio è scadente e il fatto che la batteria, sia soltanto un giocattolo, non ci sembra una condizione sufficiente a giustificare una cosa del genere. 

Può diventare frustrante per il bambino dover interrompere il suo show di continuo a causa di qualche pezzo che si perde per strada e lo è ancor di più per il genitore che deve stare di continuo a sistemare la batteria. Insomma, nel complesso lo strumento è fragile ma almeno il montaggio è semplicissimo ed è poco ingombrante.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments