Ultimo aggiornamento: 27.07.21

 

Someone you loved è uno dei brani ‘neo soul’ più conosciuti e ascoltati, scopriamo di più sul suo testo e sull’artista Lewis Capaldi.

 

I’m going under and this time I fear there’s no one to save me

This all or nothing really got a way of driving me crazy

I need somebody to heal

Somebody to know

Somebody to have

Somebody to hold

It’s easy to say

But it’s never the same

I guess I kinda liked the way you numbed all the pain

Now the day bleeds

Into nightfall

And you’re not here

To get me through it all

I let my guard down

And then you pulled the rug

I was getting kinda used to being someone you loved

I’m going under and this time I fear there’s no one to turn to

This all or nothing way of loving got me sleeping without you

Now, I need somebody to know

Somebody to heal

Somebody to have

Just to know how it feels

It’s easy to say but it’s never the same

I guess I kinda liked the way you helped me escape

Now the day bleeds

Into nightfall

And you’re not here

To get me through it all

I let my guard down

And then you pulled the rug

I was getting kinda used to being someone you loved

And I tend to close my eyes when it hurts sometimes

I fall into your arms

I’ll be safe in your sound ’til I come back around

For now the day bleeds

Into nightfall

And you’re not here

To get me through it all

I let my guard down

And then you pulled the rug

I was getting kinda used to being someone you loved

But now the day bleeds

Into nightfall

And you’re not here

To get me through it all

I let my guard down

And then you pulled the rug

I was getting kinda used to being someone you loved

I let my guard down

And then you pulled the rug

I was getting kinda used to being someone you loved

Il testo di Someone you loved di Lewis Capaldi (non Louis Capaldi come viene erroneamente chiamato) parla abbastanza chiaro: l’artista si strugge d’amore per una storia finita all’improvviso, probabilmente per una decisione del partner. Il brano è stato un grande successo, al punto da diventare Disco d’Oro nel Regno Unito e approdare subito nelle radio e nelle playlist di tutto il mondo. 

Someone you loved è un brano inquadrabile nel genere Neo Soul, un filone partito con la cantante Adele caratterizzato da semplici melodie create con chitarra o pianoforte, dove la voce è assoluta protagonista. Lo stile vocale degli artisti Neo Soul si avvicina al cantato R&B, ma tenendosi su tonalità più basse e avvolgenti. La canzone di Lewis Capaldi inoltre esagera nella ripetizione del ritornello, con un crescendo armonico che entra in testa ed è stato probabilmente il motivo del successo del singolo. Nonostante il brano sia molto intimo, la produzione della traccia risulta comunque cristallina, con microfono e filtro antipop

Il cantautore si trova spaesato, come se fosse stato lasciato da un momento all’altro, senza alcun preavviso o sentore che le cose stavano andando male con la sua amata. Il tappeto tirato da sotto i piedi (pulled the rug) lo ha lasciato cadere in un vuoto straniante, dal quale sa che si riprenderà, ma per il momento gli aspetta solo una gran sofferenza. La traduzione di Someone you loved è ‘qualcuno che amavi’, una frase indirizzata alla persona che ha lasciato il cantautore. 

I videoclip

Per Someone you loved di Lewis Capaldi sono stati realizzati due video: il primo si rifà effettivamente al testo e vede il protagonista completamente disorientato dalla separazione, con vari amici o membri della comunità del paese che cercano in qualche modo di tirargli su il morale. Il secondo video invece è stato realizzato per sensibilizzare le persone alla donazione degli organi. Infatti in questa clip troviamo la storia di un uomo anziano (interpretato dall’attore e parente Peter Capaldi, famoso per il Doctor Who) che ha perso la moglie, la quale ha deciso di donare il cuore. Al termine del video l’uomo incontra la giovane madre salvata dalla donazione e la sua famiglia, con un finale triste, ma comunque positivo. 

Lewis Capaldi, classe 1996, ha visto la sua carriera musicale esplodere ancora prima di raggiungere i diciotto anni di età. Proveniente dalla Scozia e di origini italiane, Capaldi ha cominciato la sua gavetta suonando per locali sin da quando aveva nove anni, per poi venire scoperto a 17 anni grazie ad un brano caricato sul sito Soundcloud. 

Possiamo definire questo artista un vero e proprio figlio della nuova generazione musicale, promossa attraverso i singoli e premiata per gli ascolti tramite Spotify o altre piattaforme di streaming. Emblematico il fatto che Lewis Capaldi abbia riempito arene e palazzetti ancora prima che il suo album di debutto uscisse nel 2019. Il disco intitolato Divinely Uninspired to a Hellish Intent Loved include la traccia Someone you loved e ha avuto un buon successo, sebbene dopo la sua pubblicazione l’artista sembra essersi preso una pausa, probabilmente anche a causa della pandemia che ha fermato le attività concertistiche.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI