Ultimo aggiornamento: 24.11.20

 

Cavo AUX – Consigli d’acquisto Classifica e Recensioni

 

Sebbene sia stato un po’ messo da parte in favore dei moderni cavi USB, il cavetto AUX è duro a morire e può tornare ancora molto utile per effettuare il collegamento tra alcuni dispositivi. Se state cercando un buon modello, ma avete difficoltà ad orientarvi sul mercato, allora siete arrivati alla pagina giusta. Qui potrete trovare utili consigli d’acquisto che vi aiuteranno a trovare il cavo AUX giusto per le vostre esigenze. Se non avete tempo di leggere tutta la pagina, qui di seguito potrete trovare una tabella dedicata ai tre migliori modelli, oppure potete subito dare un’occhiata al Syncwire Cavo Aux 3,5 mm in Nylon che si presenta con un ottimo rapporto qualità-prezzo e compatibile con la maggior parte dei dispositivi. In alternativa, potete optare per Ugreen Cavo Adattatore da 3,5 mm per collegare il vostro PC, smartphone o tablet all’impianto Hi-Fi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori cavi AUX – Classifica 2020

 

Qui di seguito troverete i nostri pareri sui cavi AUX più venduti e apprezzati sul mercato per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo. Al termine di ogni singola recensione, troverete una tabella di comparazione tra i vantaggi e gli svantaggi del prodotto, così potrete avere un’idea precisa su quale acquistare. Buona lettura! 

 

 

1. Syncwire Cavo Aux 3,5 mm in Nylon 

 

Il miglior cavo AUX per rapporto qualità prezzo tra quelli venduti online, il Syncwire è una soluzione ideale che vi permette di risparmiare senza rinunciare ad un segnale audio preciso. La sua compatibilità elevata vi permette di utilizzarlo con tantissimi dispositivi, dagli smartphone alle autoradio, inoltre potrete usarlo per sostituire un cavo rovinato per le vostre cuffie. 

È compatibile anche con lettori MP3 o altri dispositivi per la riproduzione audio, tranne alcuni modelli Sony e Bose. I connettori dorati garantiscono un segnale pulito e senza alcuna perdita, quindi ideale per ascoltare la vostra musica preferita. 

Il cavo risulta molto resistente, quindi potrete farne un utilizzo intensivo senza preoccuparvi di rovinarlo. Un punto a favore anche per la flessibilità estrema che limita gli attorcigliamenti fastidiosi. Quando non lo utilizzate vi consigliamo di usare un laccetto con velcro o un elastico per tenerlo fermo. 

 

Pro

Compatibile: Il cavo AUX si potrà usare con tantissimi dispositivi, inoltre si rivela un ottimo cavo di riserva per le vostre cuffie. 

Connettori: In oro placcato, assicurano un segnale preciso e stabile, ideale per ascoltare la vostra musica preferita da qualsiasi dispositivo.

Rapporto tra costo e qualità: Il cavo è altamente resistente all’usura e durevole, inoltre viene venduto a un prezzo davvero conveniente.

 

Contro

Poco pratico: Il cavo risulta un po’ difficile da riporre a causa della sua flessibilità che da una parte evita attorcigliamenti, ma dall’altra lo rende poco pratico da sistemare una volta finito di utilizzarlo.

Acquista su Amazon.it (€6,99)

 

 

 

2. Ugreen Cavo Adattatore da 3,5 mm 

 

Anche gli audiofili amanti del vinile e del CD spesso non possono fare a meno di ascoltare un po’ di musica liquida. Questo cavo AUX si rivela ideale in quanto dispone di connettore jack e due RCA per poter collegare i vostri dispositivi all’impianto audio o alle casse. 

Vanta una buona compatibilità con smartphone, tablet, PC e lettori MP3 di diverse marche, inoltre sarà possibile usarlo anche con un videoproiettore o con il proprio televisore. Il cavo è stato realizzato con un materiale PVC flessibile e leggero, quindi sarà possibile arrotolarlo e riporlo con facilità anche in una bustina o un sacchetto per il trasporto. 

Grazie alla placcatura in oro da 24 carati resistente alla corrosione, i connettori di qualità assicurano un segnale stabile, sebbene con alcuni impianti audio il cavo potrebbe creare una lieve distorsione di sottofondo quando si tiene il volume molto basso. 

 

Pro

Pratico: Grazie ai connettori Jack-RCA sarà possibile usare il cavo AUX per collegare i vostri dispositivi digitali all’impianto HiFi, in modo da ascoltare la musica liquida con una qualità del suono superiore. 

Materiali: I connettori in oro placcato da 24 carati assicurano un suono preciso e un segnale audio stabile, inoltre si rivelano molto resistenti all’usura. 

Compatibile: Potrete utilizzarlo con tantissimi dispositivi oltre all’impianto Hi-Fi. Infatti il cavo si comporta benissimo anche con televisori, videoproiettori e casse amplificate. 

 

Contro

Distorsione: Su alcuni impianti o dispositivi, il cavo potrebbe generare un lieve rumore di sottofondo a volumi bassi.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

3. iVanky Cavo AUX Macchina 3,5 mm 

 

Tra i migliori cavi AUX del 2020, troviamo il conveniente modello di iVanky che si presenta con una compatibilità elevata. È la soluzione ideale per collegare i vostri dispositivi portatili all’entrata AUX dell’autoradio e ascoltare così la vostra musica preferita o l’audio dei video usando l’impianto del veicolo. 

Allo stesso modo potrete collegare smartphone e tablet a casse portatili o alle cuffie, in modo da amplificare il suono. La qualità del cavo è molto buona, con connettori placcati in oro che assicurano un segnale stabile e preciso, senza distorsioni o rumori di sottofondo. 

Il materiale del cavetto risulta molto resistente, quindi potrete farne un uso intensivo senza preoccuparvi di rovinarlo. L’unico neo del prodotto sta nella poca flessibilità che può portare ad attorcigliamenti, quindi ogni tanto dovrete stendere il cavo in modo da non inficiare la precisione del segnale audio.

 

Pro

Compatibilità: Il cavo è ideale per collegare i dispositivi portatili all’autoradio in modo da poter usare l’impianto della macchina per ascoltare la vostra musica preferita.

Qualità-prezzo: Sebbene sia più economico rispetto ad altri modelli, questo cavo si presenta con connettori placcati in oro che assicurano un segnale stabile e preciso. 

Resistente: Il cavetto si dimostra molto resistente, quindi potrà durare a lungo nel tempo anche se ne fate un utilizzo intensivo. 

 

Contro

Poco flessibile: Il cavo tende ad attorcigliarsi spesso, cosa che può inficiare la qualità del segnale audio e creare fastidiose distorsioni.

Acquista su Amazon.it (€7,99)

 

 

 

4. Amazon Basics – Cavo Audio Stereo Maschio su Maschio

 

I prodotti Amazon Basics sono molto apprezzati per il loro rapporto qualità-prezzo, per questo sono tra i più venduti. Questo cavo AUX con jack maschio maschio si rivela ideale per auto, in quanto potrete utilizzarlo per collegare il vostro smartphone o tablet con l’autoradio e ascoltare musica tramite le casse dell’impianto. 

Il modello è compatibile con tutti i dispositivi che dispongono di ingresso jack da 3,5 mm o porta AUX, quindi sarà possibile usarlo anche con cuffie e speaker amplificati portatili. Sorprende anche al lunghezza di ben 1,2 metri, ideale per poter tenere i dispositivi ad una buona distanza e sistemarli comodamente a seconda delle vostre esigenze. 

I connettori con angoli smussati e placcati in oro, assicurano un segnale di buona qualità e privo di interferenze. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi, cliccate pure sul link della pagina del negozio online, riportato qui di seguito. 

 

Pro

Affidabile: Gli angoli smussati dei connettori assicurano un segnale stabile e preciso con qualsiasi dispositivo, ideale per ascoltare la vostra musica preferita senza distorsioni.

Versatile: Il cavetto funziona sia con dispositivi che dispongono di ingresso AUX, sia con entrata per jack da 3,5 mm. 

Lunghezza: Misura ben 1,2 metri, quindi potrete collegare i dispositivi a una buona distanza tra di loro, in modo da poter sistemarli nella maniera più comoda per voi. 

 

Contro

Sottile: Il cavo non risulta molto robusto, quindi occorre maneggiarlo con una certa attenzione per farlo durare più a lungo possibile e non rovinarlo.

Acquista su Amazon.it (€9,71)

 

 

 

5. Graguo – Cavo audio per iPhone Ausiliario

 

I dispositivi Apple sono di ottima qualità, ma dall’altra parte hanno una serie di particolarità che li rendono poco compatibili con quelli di altre marche. Gli accessori originali spesso costano davvero tanto, per questo conviene puntare su quelli prodotti da terze parti in modo da risparmiare. 

Il cavo Graguo vi permette di collegare il vostro iPhone all’autoradio da USB a entrata AUX da 3,5 mm, in modo da poter riprodurre la musica e l’audio del telefono utilizzando l’impianto del veicolo. Il cavetto USB è stato progettato con un chip in grado di trasmettere rapidamente i dati, per un segnale del suono sempre affidabile che non subisce alcun ritardo o distorsione. 

I componenti del cavo si rivelano durevoli e allo stesso tempo resistenti all’usura, con il connettore USB progettato in metallo lucido, e quello jack placcato in oro. Ora veniamo al lato negativo: il cavetto dovrebbe caricare la batteria del vostro iPhone quando lo collegate ai dispositivi, ma a quanto pare il livello di carica è molto basso, quindi poco consigliato per questo scopo. 

 

Pro

Per iPhone: Un’ottima soluzione per collegare il vostro prodotto Apple all’autoradio o ad altri dispositivi per poter ascoltare musica o audio con una qualità sonora migliore.

Materiali: La micro USB è stata prodotta con metallo lucido, mentre il cavo jack è placcato in oro. Questo rende il modello altamente resistente all’usura e assicura un segnale audio stabile.

Flessibile: Sarà possibile usarlo senza farlo attorcigliare, in modo da avere sempre un segnale preciso e poterlo riporre senza perdere troppo tempo.

 

Contro

Ricarica: Sebbene questo cavetto possa dare carica alla batteria dell’iPhone, in realtà non risulta molto soddisfacente.

Acquista su Amazon.it (€8,99)

 

 

 

6. Ilelm – Cavo AUX per iPhone Audio Auto

 

Mentre i gli smartphone o i tablet Android e di altre marche si possono caricare facilmente collegandoli ad altri dispositivi, quelli Apple hanno bisogno di particolari adattatori. Se avete un iPhone o un iPad e siete soliti viaggiare molto in automobile, potreste considerare l’acquisto di questo cavo USB-AUX per poter collegare i vostri dispositivi all’autoradio e ascoltare musica sfruttando la potenza dell’impianto. 

Allo stesso modo, il cavetto si potrà usare per ricaricare l’iPhone, sebbene questo non sempre funziona come dovrebbe. Il prodotto è compatibile con autoradio, cuffie, impianti Hi-Fi e tanti altri dispositivi che dispongono di una porta AUX, inoltre si presenta con materiali di buona qualità che assicurano un segnale audio stabile e preciso. 

Tornando alla sua funzione principale, ovvero quella di ricarica, questo cavetto sembra non fornire la carica sufficiente alla batteria con alcuni dispositivi Apple come iPad e Mac, quindi ne consigliamo l’utilizzo solo con iPhone. 

 

Pro

Economico: Se avete un iPhone e state cercando un cavo AUX dal costo più basso rispetto ai prodotti Apple, allora questo può davvero fare al caso vostro.

Versatile: Potrete usare il cavo per collegare il vostro iPhone all’autoradio, all’impianto Hi-Fi o alle cuffie per ascoltare musica e ricaricare la batteria.

Materiali: Il prodotto si rivela molto resistente e durevole nel tempo grazie ai rivestimenti dei connettori di alta qualità. 

 

Contro

Ricarica: Il cavo è stato progettato per l’iPhone, quindi potrebbe non riuscire a dare la giusta carica a dispositivi più ‘esigenti’ come Mac e iPad. 

Acquista su Amazon.it (€6,89)

 

 

 

7. Linkinperk Cavo Audio Stereo Jack 

 

Se volete risparmiare e non sapete quale cavo AUX comprare, potete puntare su questo modello funzionale ed economico, ideale per collegare i vostri dispositivi all’autoradio, al PC o agli speaker portatili. Nonostante il prezzo ci troviamo di fronte ad un cavo prodotto con ottimi materiali, infatti i connettori placcati in oro da 24 carati promette molto bene in quanto a resistenza e longevità. 

Il cavetto flessibile e allo stesso tempo robusto vi permette di usarlo senza farlo attorcigliare e di riporlo con facilità ovunque vogliate. Il segnale del suono è di buona qualità, sufficiente per ascoltare musica, ma che presenta comunque qualche fruscio di sottofondo a bassi volumi. 

Segnaliamo anche l’assenza della gomma tra il cavo e il connettore, una mancanza a nostro parere un po’ grossolana in quanto avrebbe reso il modello più resistente all’usura. 

 

Pro

Economico: Il prezzo ridotto del cavo AUX vi permette di acquistarlo spendendo il meno possibile, ideale se avete un budget ridotto.

Funzionale: Potrete usarlo per collegare i vostri dispositivi all’autoradio o agli speaker amplificati in modo da ascoltare musica liquida con una qualità audio migliore.

Flessibile: Non si attorciglia e si può riporre con facilità quando non lo usate. 

 

Contro

Segnale: Il modello è di qualità inferiore rispetto a quelli più costosi, quindi potrebbe produrre lievi distorsioni di fondo, specialmente a volumi bassi.

Design: Manca la gomma usata solitamente per dividere il connettore dal cavo, cosa che rende il prodotto poco durevole.

Acquista su Amazon.it (€7,59)

 

 

 

8. Ugreen Cavo Audio da USB C 

 

Non è proprio il modello meno costoso in circolazione, quindi ve lo consigliamo solo se avete un buon budget a disposizione. Il cavo è stato progettato per collegare smartphone e tablet Samsung o Huawei ad altri dispositivi come autoradio, casse amplificate e impianti Hi-Fi, in modo da poter ascoltare l’audio dei video o la musica potenziando e migliorando il suono. 

Il prezzo alto del prodotto è giustificato dalla presenza di un connettore realizzato in lega di alluminio e nylon di alta qualità che promette molto bene in quanto a resistenza e longevità. L’USB C si rivela molto più efficiente del classico jack placcato in oro, infatti assicura un segnale stabile e una riduzione del rumore di sottofondo ottimale. Il cavo è estremamente flessibile, quindi sarà possibile utilizzarlo senza farlo attorcigliare e riporlo comodamente ovunque vogliate. 

 

Pro

USB-C: Garantisce un segnale preciso e stabile, con una riduzione del rumore del 98% che vi permetterà di ascoltare musica o audio senza alcun disturbo. 

Materiali: I due connettori sono stati prodotti con una lega di alluminio e nylon altamente resistente che vi permette di utilizzarli a lungo nel tempo. 

Flessibile: Potrete utilizzarlo senza creare attorcigliamenti fastidiosi e riporlo facilmente in un cassetto o in una custodia. 

 

Contro

Costoso: Il prezzo del prodotto potrebbe risultare un po’ eccessivo, a meno che non siate degli audiofili sfegatati. In caso contrario sul mercato si trovano cavi AUX più economici e di buona qualità.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

Come scegliere un buon cavo AUX

 

Avete letto le nostre opinioni sulle varie offerte sul mercato, ma non siete ancora del tutto convinti su come scegliere un buon cavo AUX? Nessun problema! In questa parte della pagina troverete utili consigli che vi aiuteranno a capire quale può fare al caso vostro. 

Prima di acquistare un prodotto di questo tipo è importante capire quali sono le vostre esigenze, oltre a conoscere le caratteristiche fondamentali da cercare in un buon modello. 

Il cavo AUX viene comunemente utilizzato per collegare dispositivi portatili come smartphone o tablet alle autoradio, alle cuffie o agli speaker attivi. Nonostante molti modelli moderni dispongano di Bluetooth, il segnale audio risulta sempre più stabile con una connessione via cavo, inoltre potreste avere un’autoradio o un impianto Hi-Fi datato che non dispone di questa funzione.

Per quanto riguarda il prezzo, non dovete preoccuparvi di spendere troppo, infatti i cavi AUX si presentano con costi decisamente accessibili, sebbene ci sono comunque modelli più economici di altri. Il nostro consiglio principale è sempre quello di puntare su un modello dal buon rapporto qualità-prezzo, specialmente nel caso dei cavi AUX dove le differenze sono davvero sottili. 

Le caratteristiche principali di cui tenere conto sono i materiali usati per la realizzazione del cavo e dei connettori, la compatibilità e la lunghezza. Analizziamole nel dettaglio qui di seguito.

Connettori

I cavi AUX sono composti da due connettori jack da 3,5 mm uniti da un cavo in rame. È molto importante tenere conto della qualità dei connettori, nella maggior parte dei modelli questi hanno un rivestimento dorato, utilizzato per migliorare il segnale audio e renderlo più stabile. I modelli placcati in oro da 24 carati sono tra i più affidabili, in quanto questo materiale permette di ridurre al minimo le distorsioni sonore che si possono verificare durante il collegamento. 

Bisogna tenere conto infatti che il segnale da dispositivi come smartphone o tablet all’autoradio o all’impianto Hi-Fi può avere del rumore di sottofondo specialmente a volumi bassi, quindi più alta sarà la qualità dei materiali del connettore, più pulito sarà il suono. 

I cavi migliori (e anche più costosi) dispongono di connettori realizzati in lega di alluminio e nylon, capaci di ridurre il rumore al massimo e assicurare un suono preciso e stabile. Allo stesso modo, sul mercato si possono trovare cavi AUX con connettore USB-Jack, utilizzati con smartphone di diverse marche e particolarmente apprezzati per la rapidità nel trasferimento del segnale da un dispositivo all’altro.  

 

Materiali

Per quanto riguarda i materiali, tutti i modelli sono prodotti in rame ricoperto dalla gomma. È importante però che il modello desiderato non sia troppo sottile, perché altrimenti il rame all’interno potrebbe rovinarsi e di conseguenza inficiare la precisione del segnale audio. 

I cavi troppo spessi e rigidi sono molto più resistenti, ma allo stesso tempo si possono attorcigliare facilmente, cosa alquanto scomoda quando si tratta di riporli o di utilizzarli in automobile. I grovigli inoltre possono rovinare velocemente il cavo e soprattutto impedire una corretta trasmissione del segnale da un dispositivo all’altro. 

L’ideale è sceglierne uno flessibile, utilizzando una fascetta elastica o con velcro per poterlo riporre quando non lo si usa. Allo stesso modo è importante che i connettori e il cavo siano separati da una gommina di protezione che li rende più resistenti e durevoli. 

 

Compatibilità 

La maggior parte dei cavi AUX è compatibile con un gran numero di dispositivi, quindi potrete utilizzarli per collegare smartphone, tablet e PC ad autoradio, impianti Hi-Fi, cuffie e casse attive. Prima di acquistare un modello però vi consigliamo comunque di leggere la lista della compatibilità, in quanto molti cavi AUX di recente produzione potrebbero non funzionare con lettori MP3, walkman o lettori CD di alcune marche. 

Nel caso dei cavi USB-Jack è importante controllare il connettore USB e verificarne la compatibilità con il proprio dispositivo. Alcuni modelli sono progettati per iPhone, mentre altri possono andare bene con smartphone Android o Samsung. Questi particolari prodotti possono anche ricaricare il vostro smartphone, ma questa funzione spesso lascia un po’ a desiderare, inoltre non è indispensabile. 

Lunghezza

I cavi AUX solitamente non sono molto lunghi, in quanto sono pensati per collegamenti ravvicinati tra i dispositivi. Se però avete bisogno di misure particolari, potete puntare su modelli più lunghi di 1,2 metri in modo da collegare i vostri dispositivi ad una buona distanza. Questa soluzione è consigliata per connettersi a impianti Hi-Fi domestici, un po’ meno però per il collegamento tra i dispositivi e l’autoradio, in quanto un cavo molto lungo potrebbe risultare un po’ scomodo mentre guidate. 

 

 

 

A cosa serve il cavo AUX

 

L’arrivo del Bluetooth ha rivoluzionato il collegamento tra diversi dispositivi, eliminando la necessità dei cavi e rendendo il tutto più veloce e comodo. In realtà il Bluetooth esiste in diverse versioni, con quelle più datate che spesso hanno un segnale troppo basso, poco adatto per l’ascolto della musica. 

Proprio per questo motivo i cavi AUX sono ancora in circolazione e vengono utilizzati soprattutto per collegare smartphone o tablet alle autoradio e agli impianti Hi-Fi. Allo stesso modo un buon cavo AUX può tornare utile per sostituire quello vecchio di un paio di cuffie per poterle riutilizzare. Anche se il vostro smartphone, la vostra autoradio e l’impianto stereo sono dotati di Bluetooth, il miglior modo per ascoltare musica (e il sonoro in generale) è quello di usare un buon cavo AUX.

Com’è composto il cavo AUX

Il cavo AUX è composto da due connettori jack e un cavo in rame con un rivestimento in gomma. I componenti sono separati da un gommino che assicura una buona resistenza e durevolezza nel tempo. Esistono sul mercato cavi AUX con connettore USB-Jack o Jack-RCA che si possono usare per diversi scopi.

 

Come funziona il cavo AUX RCA

Il cavo AUX RCA è particolarmente indicato per collegare il vostro smartphone, PC o tablet ad un impianto Hi-Fi che non dispone di Bluetooth o magari ha una versione datata di questa tecnologia. Grazie ai connettori RCA sarà possibile effettuare un collegamento ottimale anche con un proiettore, in modo da poter trasferire l’audio dei video e proiettare film dal laptop. 

Allo stesso modo il cavo AUX-RCA è particolarmente indicato per i sistemi Home Theatre, oppure per ascoltare musica su smartphone e tablet, utilizzando speaker attivi con entrata RCA. Questo tipo di cavo non è adatto però al collegamento con le autoradio che dispongono di entrata AUX per jack da 3,5 mm.

Come funziona il cavo AUX-USB

Questa tipologia solitamente presenta una doppia funzione: principalmente vi permette di inviare il segnale audio dallo smartphone\tablet all’autoradio o all’impianto Hi-Fi, inoltre vi consente anche di ricaricare il vostro dispositivo. Si tratta di un articolo molto utile, sebbene spesso la ricarica non funzioni proprio come dovrebbe. 

Dipende molto dal dispositivo, solitamente con un cavo AUX-USB è possibile ricaricare uno smartphone collegandolo alla vostra autoradio, mentre il più delle volte sarà difficile dare la giusta carica alla batteria di un Macbook o un tablet effettuando il collegamento con un impianto Hi-Fi. Il vantaggio principale dei cavetti AUX-USB sta nella precisione e nella stabilità del segnale, spesso migliore di quelli con connettori jack maschio maschio. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Per cosa si usa il cavo AUX?

Si utilizza per collegare due dispositivi con entrata jack da 3,5 mm. In generale viene usato per connettere smartphone e lettori MP3 all’autoradio o all’impianto Hi-Fi sprovvisti di Bluetooth o con una versione datata di questa tecnologia. Potete usare i cavi AUX anche per le cuffie o per altri dispositivi come proiettori, televisori e casse amplificate. Sul mercato sono disponibili cavi AUX jack maschio maschio, AUX-USB e AUX-RCA. 

Il cavo AUX ha una compatibilità universale?

In generale i cavi AUX con connettori jack da 3,5 mm sono compatibili con la maggior parte dei dispositivi. Potrebbero non funzionare con alcuni lettori MP3 e lettori CD di alcune marche, specialmente con quelli datati. Il cavo AUX-USB possono avere una compatibilità diversa a seconda del dispositivo, quindi occorre controllare la scheda del prodotto prima di acquistarli.  

 

Quanto è lungo il cavo AUX?

Dipende molto dal modello, in generale i cavi AUX sono abbastanza corti in quanto si utilizzano per collegare dispositivi vicini tra di loro come uno smartphone con un’autoradio. Potete trovare anche cavi AUX da 1,2 metri, molto utili nel caso vogliate collegare un PC ad un impianto audio in casa, ma poco indicati per un utilizzo in automobile. 

 

Qual è la qualità del segnale audio?

I migliori cavi AUX dispongono di connettori placcati in oro da 24 carati che garantiscono una trasmissione del segnale audio ottimale, senza rumori o distorsioni. I prodotti più costosi in alluminio e nylon riducono ulteriormente il rumore di sottofondo. Questo fattore può comunque variare in base ai dispositivi connessi e alla qualità dei loro componenti interni. 

 

Dove acquistare il cavo AUX

Potete trovare i cavi AUX in qualsiasi negozio di elettronica a prezzi molto bassi. La maggior parte dei modelli si aggira intorno ai 6 €, mentre quelli con connettori di qualità superiore possono arrivare a costare 10€. Una buona alternativa è acquistarli online, approfittando di diverse offerte e scegliendo tra una vasta gamma di prodotti messi sul mercato dalle marche più disparate. 

 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments