Ultimo aggiornamento: 02.07.20

 

Principale vantaggio

L’armonica ha i fori ravvicinati, caratteristica che, soprattutto gli armonicisti alle prime armi, hanno ritenuto positiva perché facilita il compito di suonare. Un altro aiuto arriva dai numeri posti su ciascuno dei dieci fori. Da segnalare anche la buona qualità dei materiali così come la soddisfazione per la custodia fatta con plastica dura e resistente. L’acquisto dell’armonica dà diritto ad alcune lezioni online.

 

Principale svantaggio

Pochi i difetti, in buona parte trascurabili, ad ogni modo dobbiamo segnalare che dopo aver trascorso diverso tempo a suonare, l’armonica si gonfia un po’, probabilmente a causa del legno che si inumidisce. Lo strumento richiede un po’ di attenzione per la manutenzione, a proposito, peccato per l’assenza di istruzioni in merito, a un principiante avrebbero fatto comodo. Il prezzo non è proibitivo ma comunque un po’ alto secondo noi.

 

Verdetto 9.7/10

È un’armonica a bocca entry level ma ciò non deve far pensare che si tratti di una sorta di giocattolo da pochi euro, secondo noi è lo strumento perfetto per il principiante che vuole imparare come si suona: si ritrova tra le mani qualcosa di solido e ben costruito senza dimenticare la garanzia che il marchio Hohner rappresenta. È un acquisto che consigliamo senza dubbio alcuno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Buona entry level

Hohner è un punto di riferimento per chi è interessato all’acquisto di un’armonica a bocca. L’azienda tedesca ha alle spalle una lunga tradizione e molte delle sue armoniche sono ritenute modelli innovativi. Le armoniche (lista dei migliori prodotti) sono solo la punta di diamante di una vasta produzione che comprende anche fisarmoniche, melodiche e flauti. 

Di questo produttore abbiamo scelto l’armonica in tonalità Do ma naturalmente le caratteristiche, i pregi e i difetti che andremo a segnalare nel corso della nostra selezione sono validi anche per le armoniche a bocca di altra tonalità. 

È un buono strumento anche se entry level, per cominciare a imparare come si suona va bene, anche perché avendo i fori ravvicinati, tutto risulta più semplice come ha fatto notare qualche utente nel commentare felicemente il suo acquisto. In corrispondenza di ciascuno dei dieci fori c’è un numero progressivo in modo da identificarli più facilmente.

Materiali

L’armonica ha il corpo in legno rivestito da una lamina di metallo. Ciò comporta tanti pregi e qualche piccolissimo difetto con il quale si può tranquillamente convivere ma che è comunque giusto portare all’attenzione di chi ci legge e vuole conoscere anche il più piccolo dettaglio dello strumento. 

Il legno sicuramente conferisce un buon suono all’armonica, certo il corpo dopo aver suonato per parecchio tempo tende a gonfiarsi e la cosa potrebbe anche infastidire qualcuno. Questo materiale, rispetto alla plastica delle armoniche più economiche, richiede una certa manutenzione ma nulla che non possa essere fatto velocemente, basta solo un po’ di buona volontà e, siccome un musicista ama il suo strumento, prendersene cura non costituirà un problema significativo.

 

Accessori

Premesso che l’armonica vi arriva in una bella confezione, perfetta da incartare e fare un regalo, come accessorio troviamo una ottima custodia che permette di proteggere al meglio lo strumento. La custodia è in materiale plastico molto resistente, si apre e chiude con un piccolo gesto. 

Sulla parte superiore è impressa la foto della banda della marina militare, ci azzardiamo a dire della Germania visto il luogo di origine della Hohner, ma non possiamo affermarlo con certezza assoluta. Bella l’incisione anche sulla lamina in metallo dell’armonica che dà un tocco di classe e abbellisce lo strumento. 

Un’altra cosa molto interessante è che comprando questa armonica si ha diritto a delle lezioni online senza dover pagare nulla; tutti i dettagli sono presenti all’interno della confezione. Avrebbero fatto comodo delle istruzioni circa la manutenzione dello strumento in quanto i meno esperti potrebbero non sapere come si fa, ma questi sono dettagli cui eventualmente porvi rimedio con una ricerca su Google. Il costo è sicuramente alla portata di tutti, anche se chi non è convinto al 100% di riuscire a imparare a suonare l’armonica potrebbe essere scoraggiato dal costo e quindi lasciar perdere. Secondo noi avrebbe potuto costare qualche euro in meno.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments