Ultimo aggiornamento: 24.11.20

 

Principale vantaggio

Garantisce una qualità sonora davvero elevata grazie al ‘Pure CF Sound Engine’ che riesce ad emulare il suono del famoso pianoforte a coda CFIIIS, uno dei più utilizzati per i concerti a livello mondiale. L’autenticità del suono vi permette di eseguire i brani più complessi, suonando fino a 192 note contemporaneamente senza alcun tipo di interruzione o sbalzo di volume. Il riverbero naturale consente di esprimervi al meglio, inoltre avrete a disposizione i pedali per poter gestire l’intensità delle scale e degli accordi.

 

Principale svantaggio

Il prezzo abbastanza proibitivo lo rende poco accessibile se avete un budget limitato, inoltre le dimensioni sono leggermente superiori a quelle di altri modelli, quindi va sistemato in un punto della casa sufficientemente spazioso. Non possiamo quindi consigliarvi il prodotto se siete dei principianti, in quanto potete trovare pianoforti digitali ad un costo più basso, ideali per poter imparare le basi senza spendere troppo. 

 

Verdetto: 9.7/10

Il connubio tra design di alto livello e qualità sonora, fa del pianoforte digitale Yamaha uno dei migliori sul mercato. La tecnologia del suono garantisce la massima espressività nell’esecuzione dei brani, mentre le linee eleganti e il colore bianco lo rendono davvero piacevole da vedere, sia in casa sia quando lo si utilizza per suonare dal vivo. Il prezzo davvero alto però non è pensato per i musicisti alle prime armi in cerca di un modello economico per poter cominciare a esercitarsi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Qualità del suono

Una delle caratteristiche più apprezzate di questo strumento digitale è la sua elevata espressività. Yamaha ha dotato il modello della nuova tecnologia ‘Pure CF Sound Engine’, grazie alla quale è stato possibile registrare e campionare il suono del pianoforte a coda CFIIIS, utilizzato sui palcoscenici di tutto il mondo per diversi generi musicali. 

L’emulazione sonora di alto livello vi permette di suonare contemporaneamente fino a 192 note senza alcuna interruzione o sbalzo di volume fastidioso. Una soluzione ottima se cercate un pianoforte digitale (i migliori modelli) avanzato grazie al quale poter eseguire anche i brani più complessi o improvvisare senza porvi alcun limite. I pedali consentono di suonare accordi e scale con la giusta intensità, così potrete seguire gli spartiti con maggiore precisione. 

A questo si aggiungono gli Acoustic Optimizer di Yamaha che consentono di regolare il flusso del suono per una riproduzione naturale delle note su tutta la tastiera. Il volume regolabile vi consente di suonare sia in casa sia dal vivo, inoltre potrete collegare delle cuffie in modo da non disturbare. Anche a volumi bassi il pianoforte Yamaha si comporta benissimo, grazie all’Intelligent Acoustic Control (IAC) che si occupa di bilanciare le frequenze basse e alte in modo ottimale. 

Design

A differenza di altri modelli sul mercato, lo Yamaha si presenta con un design molto simile a quello di un vero pianoforte acustico. Le linee eleganti si uniscono al colore bianco, rendendo lo strumento molto piacevole da vedere, così potrete metterlo in casa abbellendo ulteriormente un ambiente. 

La presenza della struttura vi consente di suonare con il massimo della comodità, sebbene dovrete tenere conto delle misure più ampie rispetto ad altri modelli compatti sul mercato. Oltre al design strutturale, lo strumento colpisce per i suoi tasti pesati GH (graded hammer) coperti in avorio sintetico che riproducono il feeling di un autentico pianoforte acustico nella maniera più fedele possibile. 

In questo modo potrete suonare con il giusto tocco, personalizzando le vostre esecuzioni e godendo di un feedback preciso dai tasti. I materiali del modello sono di ottimo livello, infatti potrete usarlo per moltissimo tempo e in modo intensivo senza rovinarlo. 

 

Funzioni

Tra le funzioni più gradite del pianoforte troviamo la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di riverbero che vi permettono di riprodurre l’atmosfera delle sale concerto o dei locali jazz. Potrete scegliere tra un riverbero pulito, uno più brillante e due di medio livello per suonare in ambienti più ridotti. 

Grazie alle entrate USB e jack potrete collegare il pianoforte a moltissimi dispositivi, così potrete utilizzarlo per diversi scopi. Sarà possibile usarlo con un PC o laptop per registrare o comporre, avvalendosi di un buon programma per la produzione musicale. Allo stesso modo potrete collegare delle casse esterne per amplificare il suono, fondamentale quando suonate dal vivo. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments